Cerca

Brutto colpo per Valerie

Julie Gayet aspettava un bambino da François Hollande

A rivelare lo scoop è l'autorevole quotidiano tedesco Built. L'attrice avrebbe subito un aborto spontaneo al quarto mese di gravidanza

Julie Gayet aspettava un bambino da François Hollande

François Hollande e Julie Gayet aspettavano un bambino. A rivelarlo, è l'autorevole quotidiano Bild. La nascita del bebé presidenziale era prevista per lo scorso settembre. A maggio, però, l'attrice avrebbe subito un aborto spontaneo. Il pettegolezzo sulla sua presunta gravidanza era circolata pochi giorno dopo lo scoop messo a segno dal settimanale Closer. Ora, però, l'indiscrezione potrebbe essere confermata. Il giornale tedesco riporta le testimonianze di alcuni colleghi della bella Julie che, in quel periodo, stava partecipando al Festival di Cannes. I colleghi hanno raccontato che, nei giorni trascorsi sulla Croisette, la Gayet era visibilmente preoccupata: "Aveva sempre le lacrime agli occhi, si capiva che c'era qualcosa che non andava". 

E Valerie? - L'ennesimo brutto colpo per la Trierweiler che, all'epoca, era ancora la compagna ufficiale del capo di stato. A pochi giorni dalla rottura definitiva tra Monsieur le Président e la première dame, lo scandalo all'Eliseo continua a riservare nuovi colpi di scena. Chissà che i due, finalmente liberi di vivere il loro amore, non decidano di riprovarci. Per Hollande, si tratterebbe del quintogenito dopo i quattro figli avuti dall'ex moglie Ségolène Royal. Dopo la nascita della piccola Giulia, nata dal matrimonio tra Nicolas Sarkozy e Carla Bruni, i francesi sperano di vedere un nuovo fiocco potrebbe essere esposto all'esterno dell'Eliseo. Intanto Valerie, intervistata a margine dei suoi impegni umanitari in India, ha deciso di sfogarsi ed ha raccontato la sua "verità" sulla separazione da Hollande.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog