Cerca

Manhattan

Svolta nel caso Hoffman, 4 arresti

La polizia di New York ha fermato gli spacciatori che hanno venduto la droga all'attore

Svolta nel caso Hoffman, 4 arresti

Arriva una svolta nelle indagini sulla morte di Philip Seymour Hoffman. La polizia di New York ha arrestato quattro persone sospettate di aver venduto la droga all'attore, causandone la morte; gli spacciatori - tre uomini e una ragazza 20enne - si dichiarano estranei alla vicenda e durante l'interrogatorio hanno negato qualsiasi tipo di coinvolgimento nella morte dell'attore hollywoodiano, ma nel loro appartamento sono stati trovat 350 sacchetti contenenti eroina, che sono stati subito sequestrati. 

La vicenda - Dopo che domenica 2 dicembre l'attore Philip Seymour Hoffman è stato trovato senza vita nel suo appartamento di Manhattan, la polizia ha rinvenuto all'interno dell’abitazione almeno 50 sacchetti di eroina e diverse siringhe usate. Da quel momento sono partite le indagini per capire che cosa abbia ucciso Hoffmann e chi gli abbia fornito la dose di droga che lo ha portato alla morte. Intanto la famiglia ha fatto sapere che i funerali dell'attore si svolgeranno in forma privata venerdì 7 febbraio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog