Cerca

fail

Russia, Sochi al via le olimpiadi invernali

Uno dei cerchi del simbolo non funziona: si tratta di un semplice problema tecnico oppure il gesto ha un'intenzione politica?

Russia, Sochi al via le olimpiadi invernali

Le Olimpiadi invernali di Sochi 2014 sono ufficialmente iniziate. Ad assistere alla cerimonia di apertura al Fisht Olympic Stadium ci sono più di 40mila spettatori e si conta che circa tre miliardi di persone seguiranno la diretta streaming da ogni parte del mondo. Lo spettacolo previsto per stasera è diviso in 13 parti, che si concluderanno con la sfilata degli sportivi di ogni nazione; i 113 atleti della nazionale italiana saranno guidati durante la sfilata da Armin Zoeggeler, il più titolato del gruppo (5 medaglie olimpiche). 

Le polemiche continuano - Dopo che nelle ultime settimane le nazioni che partecipano ai giochi si sono espresse a favore dei diritti dei gay e hanno criticato la Russia per le sue scelte politiche, la nazionale tedesca ha deciso di sfilare questa sera vestendo i colori arcobaleno, con un evidente richiamo alla bandiera simbolo delle associazioni che difendono i diritti degli omosessuali. Gli atleti tedeschi però smentiscono e affermano che l'idea è nata per ricordare Monaco 1972, con la sua multicolore mascotte Waldi. 

Sabotaggi - Iniziano così queste controverse olimpiadi, che non si fanno mancare nemmeno tentativi di sabotaggio. Risale infatti a poco fa la notizia che un passeggero ucraino ha tentato di dirottare un aereo proprio su Sochi, ma i passeggeri sono riusciti a lanciare l'allarme e l'attentatore è stato bloccato; l'aereo è poi atterrato senza incidenti nell'aeroporto di Istanbul. E i sabotaggi sembrano venire anche dall'interno; durante lo spettacolo di apertura uno dei cinque cerchi del simbolo delle olimpiadi non si è acceso in modo corretto. Il problema è che il cerchio malfunzionante è quello più a destra, quello rosso, che storicamente rappresenta l'America. Semplice disguido oppure è stato un gesto calcolato?

Sochi 2014, Putin "spegne" gli USA
Guarda il video su LiberoTV

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rocc

    07 Febbraio 2014 - 20:08

    ho appena terminato di vedere la cerimonia d'apertura dei giochi invernali di Soci: semplicemente meravigliosa. Ma un paio di cose mi hanno colpito: gli atleti della Germania indossavano una tuta con i colori dell'arcobaleno (colori della pace e dei gay): mi chiedo: la cosa finisce lì? Secondo: né la Rai (servizio pubblico che per questo pretende un canone che comunque è ingiusto)né Mediaset hanno trasmesso la cerimonia né trasmetteranno le gare: è giusto questo? Il capo del Cio internazionale certo Bach nel suo troppo lungo discorso ha insistito decine di volte sul valore della diversità nello sport - e gli altri valori?: va bene così?

    Report

    Rispondi

blog