Cerca

L'ultima minaccia della Corea

Un missile contro le Hawaii

L'ultima minaccia della Corea
 Tensione alle stelle tra Usa e Corea del Nord: gli americani sono preparati a fronteggiare l'eventuale lancio di un missile nordcoreano contro le isole Hawaii. E' quanto riferito dal ministro della Difesa e capo del Pentagono Robert Gates. Gli Stati Uniti hanno posto in essere tutte le contromisure necessarie a proteggere militarmente il loro territorio, del quale le meravigliose isole sperdute nell'oceano, seppur lontane dal continente fanno parte. Negli ultimi giorni i servizi segreti sudcoreani hanno avvertito movimenti in una base di lancio nordcoreana: in particolare è stato visto che un missile di lunga gittata è stato trasportato verso la base di Musundan-ri, nella parte orientale della Corea del Nord. La base di Musudan-ri è la stessa da dove è partito lo scorso 5 aprile il missile che ha sorvolato il Giappone e che ha provocato la condanna del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Il convoglio ferroviario, equipaggiato in maniera particolare per questo tipo di trasbordi, è lo stesso che a maggio aveva trasferito un altro missile intercontinentale verso la base di Dongchang-ri, sulla costa orientale. Secondo fonti del governo di Seul, a bordo del treno c'era probabilmente un missile di tipo Taepodong-2, capace di percorrere più di quattromila chilometri montando una testata nucleare e di raggiungere Alaska e Hawaii.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog