Cerca

Steve Jobs operato al fegato

L'intervento due mesi fa

Steve Jobs operato al fegato
Steve Jobs, fondatore e amministratore delegato della Apple, ancora in ospedale. Questa volta però non si tratta di un timore al pancreas, ma di un trapianto di fegato. A dare la notizia è il Wall street Journal. Circa due mesi fa Jobs ha subito l’intervento, ma tornerà comunque al lavoro entro la fine del mese.
Il fondatore della Apple, sopravvissuto ad un cancro del pancreas, si è allontanato circa sei mesi fa dal lavoro quotidiano in azienda, aggiunge il giornale economico americano citando non precisate fonti mediche.
Secondo il Wsj, Steve Jobs inizialmente tornerà part-time alla guida del colosso di Cupertino affiancando il responsabile operativo Tim Cook che in questi mesi lo ha sostituito. Il quotidiano afferma che alcuni dei più alti dirigenti della Apple erano al corrente dell'intervento chirurgico cui si è sottoposto Jobs, in un ospedale del Tennessee, ed hanno avuto riunioni settimanali con il medico che lo aveva in cura per essere aggiornati sul decorso della degenza.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog