Cerca

Sarkò: burqa non è benvenuto

Belgio, prima deputata con velo

Sarkò: burqa non è benvenuto
 Il burqa, «segno di asservimento» della donna, «non è il benvenuto» sul territorio della Repubblica francese: lo ha detto il presidente, Nicolas Sarkozy, nel suo discorso davanti a senatori e deputati riuniti in Congresso a Versailles.  Settimana scorsa è stata proposta, infatti, una legge per vietare il velo integrale alle donne islamiche nel Paese. "Non è un problema religioso ma un problema di libertà". "Il parlamento si è fatto carico della questione, è la strada migliore - ha detto Sarkozy- bisogna che tutte le opinioni siano espresse".

Il Belgio sdogana il velo - Intanto per la prima volta in Belgio - secondo i giornali locali anche in Europa - una donna di religione musulmana eletta in Parlamento giurerà con il capo coperto dal velo islamico, l'hijab, che copre orecchie, capelli e collo. Mahinur Ozdemir, ragazza turca di 26 anni, già eletta per tre anni nel consiglio comunale di Schaerbeek, uno dei comuni della grande Bruxelles, siederà nel Parlamento regionale, dopo essere stata eletta lo scorso 7 giugno, con quasi tremila preferenze, nelle file del partito Cdh (Centro democratico umanista). Nata in Belgio ed educata in una scuola cattolica, Mahinur Ozdemir porta con convinzione il velo da quando aveva 14 anni. E lo porterà anche durante tutto il nuovo incarico istituzionale che le è stato affidato. La sua scelta non è stata presa bene dai parlamentari liberali, unici ad aver criticato che un deputato porti segni religiosi visibili nell'emiciclo. Tuttavia il regolamento dell'assemblea regionale non dice alcunchè al proposito, ma i deputati Denis Ducarme e Philippe Pivin sostengono che si «tratta di un attentato alla neutralità e alla laicità» e che intendono proporre di modificare le regole. Il resto del Parlamento si è dichiarato favorevole alla scelta della deputata. «Visto che viviamo in una democrazia rappresentativa, gli eletti sono scelti tra i rappresentanti dei loro elettori e la libertà religiosa è garantita», ha affermato la presidente del Cdh, Joelle Milquet.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog