Cerca

Herat, parà italiano ferito

già medicato e in attività

Herat, parà italiano ferito
 Per fortuna sta bene il paracadutista italiano rimasto ferito in un’operazione delle forze alleate. Questa mattina nel corso di una operazione congiunta delle forze di sicurezza afgane e Isaf, un parà italiano del 183esimo reggimento 'Nembo' é rimasto lievemente ferito nella valle di Bala Murgab, nella provincia di Badghis, a circa 200 chilometri a nord di Herat. Il militare e' stato medicato sul posto ed ha proseguito regolarmente l'attività.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog