Cerca

Usa, esce film sulla lapidazione

la protagonista è iraniana

Usa, esce film sulla lapidazione
 Mentre continuano le polemiche per la situazione post elettorale in Iran, negli Usa esce questa settimana un film sulla lapidazione. Una pratica ancora in uso in paesi come il Pakistan, Afghanistan, Somalia e Iran soprattutto per l’adulterio. Il regista del film, Cyrus Nowrasteh, ha dichiarato che questa coincidenza, tra le proteste e l’uscita del film, non era stata programmata. "The Stoning of Soraya M." racconta di una donna iraniana è accusata ingiustamente di adulterio e la scena principale del film è quella in cui la protagonista viene legata, imbavagliata, sepolta fino alla vita nella terra, prima di essere lapidata a morte in una sequenza cinematografica sanguinosa e straziante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cavallotrotto

    24 Giugno 2009 - 13:01

    la storia è antica dal tempo di gesù. è una pratica tipicamente musulmana. e sono sempre le donne ad essere lapidate, guarda che caso! oggi al telegiornale ho visto che in un parlamento europeo si è insediata la prima donna islamica velata. la notizia è stata data da rai 3 con grande gioia da parte della giornalista. la cretina evidentemente delle lapidazioni non sa niente , come non sa che il velo le obbligano a metterlo pena botte e varie violenze, oltre all'impiccagione.

    Report

    Rispondi

blog