Cerca

Sparisce senatore americano:

era all'estero con l'amante

Sparisce senatore americano:
Dopo qualche giorno d'imbarazzi alla Casa Bianca, è stato lui stesso a chiarire il mistero. Mark Sanford è un senatore americano, governatore repubblicano della Carolina del Nord. Di lui si erano perse completamente le tracce da quasi una settimana, senza che nessuno sapesse che fine avesse fatto. Nella tarda serata di ieri il "giallo" è stato risolto dallo stesso Sanford, che ha fatto la propria ricomparsa ammettendo: «Ho tradito mia moglie». La sua assenza, infatti, dipendeva da un viaggio in Argentina che Sanford ha fatto per raggiungere una donna: «Ho sviluppato una relazione iniziata con una amicizia in Argentina -ha spiegato l'uomo, 49 anni, di fronte a decine di telecamere - L'avvio è stato innocente, con scambi di e-mail soltanto. Più recentemente - ha proseguito Stanford, precisando che la moglie era al corrente della sua storia da almeno 5 mesi - la relazione si è modificata, trasformandosi in qualcosa di più intenso». I bene informati, a questo punto, sostengono che il suo futuro politico sia in bilico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog