Cerca

Il giapponese Amano nuovo

direttore dell'Agenzia nucleare

Il giapponese Amano nuovo
Sarà il giapponese Yukyia Amano a prendere il posto di Mohamed El Baradei alla guida dell’Agenzia atomica internazionale (Aiea). È il risultato della votazione tra i 35 membri del board dell’Agenzia che si sono riuniti a Vienna. Il candidato giapponese ha ricevuto 23 voti a favore. 11 quelli contrari, mentre uno soltanto si è astenuto.
Una scelta che non potrà avere riflessi sulla diplomazia internazionale, nel giorno in cui la Corea del Nord è stata scenario di un altro test atomico con il lancio di un missile a lunga gittata. Tra le nazioni più preoccupate della strategia militare nordcoreana c’è proprio il Giappone.
Chi è il nuovo direttore - Nato il 9 maggio del 1946, è stato ministro degli Affari esteri di Tokyo nel 1972, occupandosi soprattutto di disarmo internazionale e di politiche di non proliferazione degli armamenti nucleari.
Ha ricoperto anche il ruolo di direttore generale del Arms Control and Scientific Affairs e del Dipartimento di disarmo e non proliferazione.
Come diplomatico, ha rappresentato il Giappone nelle ambasciate in Vietnam, Stati Uniti e a Bruxelles, oltre ad aver guidato la delegazione giapponese alla Conferenza sul disarmo a Ginevra.

Nuovo test nucleare in Corea del Nord

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog