Cerca

Città australiana bandisce

l'acqua in bottiglia

0
Città australiana bandisce
  Niente più acqua in bottiglia. Solo e soltanto quella pubblica. Una città australiana ha deciso di mettere fine al commercio dell’acqua: i 2mila 500 abitanti di Bundanoon, una pittoresca località di villeggiatura a 90 km da Sidney, hanno compiuto questa scelta per ridurre l’inquinamento causato dall’imbottigliamento e dal trasporto delle bottiglie. Nathan Rees, presidente del New South Wales, lo stato australiano in cui si trova la cittadina, ha commentato: “L’acqua del rubinetto non è solo meglio per lo sviluppo, lo è anche per il proprio portafoglio visto che puoi ricaricare la tua bottiglia 1,350 volte al costo di una in bottiglia”.   

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media