Cerca

Il Times: Israele pronto

ad attaccare l'Iran

Il Times: Israele pronto
Lo dice il Times: Israele potrebbe attaccare l'Iran entro un anno, con l'avvallo internazionale. Israele e i governi occidentali, infatti, starebbero lavorando a un accordo che prevede il sostegno di gran parte della comunità internazionale a un attacco israeliano contro le installazioni nucleari iraniane, in cambio di concessioni di Gerusalemme nel negoziato di pace con l'Autorità Nazionale Palestinese (Anp). Questo patto, secondo un ufficiale britannico rimasto anonimo, permetterà a Israele di attaccare l'Iran «entro un anno».
A questo proposito, conferme indirette del raid giungono dalle parole di un ufficiale della difesa israeliana, rimasto anch'egli anonimo, secondo il quale le due navi da guerra della marina israeliana che pochi giorni fa hanno attraversato il Canale di Suez rappresentano un chiaro messaggio all'Iran e dimostrano che lo Stato ebraico è in grado di lanciare un attacco senza preavviso.
«Questo tipo di esercitazioni - dichiara l'ufficiale - dovrebbe essere preso seriamente. Israele sta investendo molto tempo nel preparare un attacco all'Iran che si preannuncia complesso. Queste manovre - continua - rappresentano quindi per l'Iran il segnale che Isreale darà seguito alle sue minacce». Ma l'azione che il governo di Gerusalemme intende seguire in vista di un raid contro le installazioni nucleari della Repubblica Islamica, non prescinde anche da un'offensiva diplomatica. Israele starebbe cercando alleati soprattutto tra i Paesi arabi che temono un Iran dotato della bomba atomica. Secondo quanto riporta il Times, le relazioni tra Egitto e Israele nell'ultimo anno sarebbero diventate molto solide per «la sfiducia comune che i due Paesi hanno nell'Iran», come riferisce una fonte diplomatica, citata dallo stesso quotidiano britannico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog