Cerca

Germania, arriva nelle scuole

l'allarme anti follia omicida

Germania, arriva nelle scuole
 La creazione in tutte le scuole di un “allarme anti-follia omicida”, accompagnato fra l'altro dalla possibilità di “far barricare” ragazzi e bambini nelle aule, è stato consigliato da un comitato di esperti formato in seguito ad una strage compiuta in una scuola tedesca nel marzo scorso. Lo rivela il settimanale tedesco Der Spiegel in edicola lunedì, senza fornire dettagli su come dovrebbero essere lanciati i “segnali” di questo “allarme anti-folle”.

Sì ai telefonini a scuola - In un'anticipazione, lo Spiegel precisa però che il comitato creato dal governo regionale del Baden-Wuerttmberg consiglia inoltre di rivedere il divieto di utilizzare i telefonini a scuola, in quanto i cellulari possono essere utili per invocare soccorso qualora un folle inizi a sparare, come successe all'istituto tecnico di Winnenden, dove ci furono 16 vittime. Gli esperti nel loro rapporto di 70 pagine chiedono poi che venga migliorato, superando vincoli di protezione dei dati personali, lo scambio di informazioni su ragazzi “problematici” che cambiano scuola. Da ridurre sarebbe anche l'accesso alle armi nella società.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog