Cerca

Influenza A, nave da crociera

bloccata nel porto di Marsiglia

Influenza A, nave da crociera

Rimarranno a bordo della nave attraccata questa mattina a Marsiglia i passeggeri e i membri dell’equipaggio della Royal Caribbean ‘Voyager of the sea’, a bordo della quale sono stati segnalati numerosi casi di infezione da virus H1N1. Sulla nave ci sono 3.600 passeggeri e 1500 persone di equipaggio; fra di loro, oltre una sessantina presenta sintomi di influenza A. Il prefetto di Bouches-du-Rhone, Philippe Ramon, ha ordinato ai turisti di non scendere e di rimanere a bordo. Secondo il prefetto, ci sarebbero nella nave 67 casi di virus H1N1 e altri 66 in quarantena per aver avuto contatti con gli ammalati. I malati sarebbero quasi tutti membri dell'equipaggio, solo 4 i passeggeri che presentano sintomi. Tutti sono stati sottoposti a trattamento di Tamiflu, mentre tre medici sono intanto saliti a bordo per analizzare la situazione. Immediata la protesta della Royal Caribbean che ha contestato i risultati delle analisi, sostenendo che tutti i casi sospetti sono stati testati dando esito negativo. MA le autorità insistono: tutti a bordo in attesa di accertamenti. Ieri la nave era approdata a Villefranche-sur-mer, in Costa Azzurra, dopo essersi fermata nelle tappe precedenti a Napoli e a Civitavecchia. La crociera era iniziata a Barcellona. Intanto la Royal Caribbean ha fatto sapere che tutti i passeggeri che hanno mostrato sintomi dell'influenza resteranno sotto trattamento e in isolamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog