Cerca

Messico, forte scossa sismica

Scatta allarme tsunami

Una forte scossa di terremoto è stata registrata al largo delle coste della Baja California, la regione messicana al confine con gli Stati Uniti. La scossa, registrata alle 11 del mattino ora locale, quando in Italia erano le 20, è stata di magnitudo 6,9. È scattato un allarme tsunami lungo tutta la costa ovest degli Stati Uniti, dalla California fino all'Alaska.
L'epicentro è stato localizzato a 79 chilometri da Santa Isabel (circa 500 chilometri a sud-est di Tijuana) e a 15 metri di profondità.
La scossa si è sentita anche nella città californiana di San Diego: alcune televisioni locali hanno ripreso diverse persone che si allontanavo dagli uffici dove erano al lavoro e dalle abitazioni. La Nbc ha comunicato che è stato evacuato anche il municipio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog