Cerca

Thailandia, aereo si schianta

Ferite madre e figlia italiane

Thailandia, aereo si schianta
A bordo dell'aereo thailandese che è uscito fuori pista all'aeroporto dell'isola di Koh Samui, schiantandosi contro la torre di controllo, c'erano anche dieci italiani. Due donne ferite, madre e figlia. Lo hanno detto fonti della Farnesina, secondo cui uno di questi risulterebbe ferito e le autorità consolari in loco si stanno recando in ospedale per verificarne le condizioni. Nell'incidente è morto il pilota del volo PG266 - e 41passeggeri sono rimasti feriti. L'aereo della Bangkok Airways è uscito fuori di pista, schiatandosi contro la torre di controllo dell'aeroporto e prendendo fuoco. Al momento dell'incidente sulla zona era in corso un violento temporale con forti venti. A bordo dell'aereo decollato dall'isola di Krabi viaggiavano 68 passeggeri e quattro membri dell'equipaggio. Inizialmente si era parlato di dieci vittime. L'aereo - proveniente da Krabi - ha preso fuoco qualche momento prima della collisione. Il volo era decollato da Krabi per arrivare all'isola turistica che dista circa 480 chilometri dalla capitale.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog