Cerca

Corea Nord, Clinton la spunta

Liberate le due giornaliste

Corea Nord, Clinton la spunta
 Il segretario di stato americano Hillary Clinton si è detto “molto felice e sollevata” per la liberazione delle giornaliste americane Laura Ling e Euna Lee, decisa dal regime di Pyongyang grazie alla missione del marito, l'ex presidente americano Bill. “Ho parlato con mio marito sull'aereo e tutto va bene. Siamo molto emozionati - ha detto Hillary Clinton parlando con i giornalisti a Nairobi - È proprio un bel giorno quando vedi che succedono cose come questa”. Le due giornaliste che erano state arrestate per essere entrate illegalmente in Corea del Nord lavorano per Current Tv, emittente di cui Al Gore, vicepresidente di Bill Clinton, è co-fondatore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog