Cerca

Londra, gli autisti di bus

protestano in mutande

Londra, gli autisti di bus
Guideranno in mutande i loro tipici bus rossi a due piani. Gli autisti di bus inglesi non ne possono più: per questo hanno sfilato senza pantaloni per il centro della città mostrando una scritta sui boxer «Fermate la corsa verso il fondo (bottom, che vuol dire anche fondoschiena)», per protestare contro le differenze di salario imposte dalle diverse compagnie di autobus. Un divario di retribuzione che, come denuncia il sindacato, può raggiungere anche le 10.000 sterline all'anno.«Il nostro slogan può sembrare divertente, ma il nostro messaggio è serio - ha dichiarato un funzionario nazionale - I nostri membri fanno lo stesso lavoro, guidano gli stessi autobus, riscuotono le stesse tariffe, e tutti i lori stipendi provengono dalla stessa fonte, il Transport for London. Ma i loro salari sono diversi». I sindacati minacciano lo sciopero di 28.000 lavoratori sindacalizzati dei 'red bus' se non verrà raggiunto un accordo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog