Cerca

Hiroshima ricorda le vittime

della prima bomba atomica

Hiroshima ricorda le vittime
 Un appello per un mondo senza armi nucleari è stato lanciato dal sindaco di Hiroshima, Tadatoshi Akiba, nel 64mo anniversario della bomba atomica, al presidente degli Stati Uniti Barack Obama. “Sosteniamo il presidente Obama e sentiamo la responsabilità morale di agire per eliminare le armi nucleari”, ha detto il sindaco, facendo proprio lo slogan di Obama 'Yes, we can'. Partecipando alla cerimonia di commemorazione, e al minuto di silenzio osservato per le 140 mila vittime della bomba sganciata dagli Usa nel 1945, il primo ministro Taro Aso ha ribadito l'impegno del Giappone “al fermo rispetto dei tre principi anti-nucleari e a richiedere alla comunità internazionale il raggiungimento dell'obiettivo del disarmo nucleare e di una pace duratura”. A Nagasaki, colpita da una bomba atomica tre giorni dopo Hiroshima, l'anniversario della morte di 70 mila persone verrà commemorato domenica prossima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog