Cerca

Riad: martire chi muore

d'influenza suina

Riad: martire chi muore
Il virus che entro l'inverno potrebbe aver colpito il mondo intero non deve far paura ai buoni musulmani. Può essere infatti un'occasione per fare i martiri, e diventare santi agli occhi di Allah. Lo ha detto un funzionario del ministero della Giustizia saudita, Abdel Muhsin al-Abikan, al giornale locale 'Riad':  main«Chi muore affetto dal virus della febbre suina muore come un martire secondo la religione islamica». Il funzionaro ha spiegato così la sua uscita: «Siccome il profeta Maometto disse che chi muore sulla via di Allah era un martire e chi moriva di una pestilenza era anche da considerare un martire - spiega - allora possiamo dire che le vittime della febbre suina possono essere considerate allo stesso modo dalla religione islamica perché la febbre suina si sta diffondendo in tutto il mondo così velocemente da essere paragonabile ad una pestilenza». Il ministero della Salute saudita ha annunciato la morte di sei persone per la febbre suina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog