Cerca

Inghilterra, lotta al tre per due

Non è ecosostenibile

Inghilterra, lotta al tre per due
 Per evitare sprechi il tre per due finisce nel cestino. La nuova idea venuta agli inglesi per limitare le enormi quantità di scorte buttate è di eliminare il Bogof(Buy one get one free): il prendi due paghi uno inglese, che in Italia diventa il tre per due, deve finire perché è desueto come mezzo per smaltire le scorte delle grandi catene alimentari. Il governo inglese però non si sta muovendo come la Finlandia, che ha tentato di eliminare il Bogof e si è presa una condanna della Corte di giustizia europea: sta cercando di fare lobbying, ovvero cerca di convincere i proprietari delle grandi catene a trovare altre soluzioni al problema dell’invenduto che si accumula. Un esempio sarebbe quelo già usato altre volte di tagliare i prezzi drasticamente. Ci sono anche tante critiche a questo tipo di iniziativa, visto che andrebbe a intaccare il vasto settore di chi vive di pubblicità. I creativi in particolare.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allengiuliano

    14 Agosto 2009 - 09:09

    Con quello schifo che gli inglesi sono abituati a mangiare il paghi due e prendi tre o paghi uno e prendi due è superfluo. Tutte le cacchine che acquistano dopo un poco diventano agre, come loro! L'unica cosa che non va a male è la birra, li non fa in tempo a guastarsi, massaie per prime. Poi giù di "brentone" magari col vicino di casa!! E vissero tutti felici e contenti.Lo dice uno che è stato da quelle parti per qualche tempo.

    Report

    Rispondi

blog