Cerca

Russia, vendono su internet

la verginità delle figlie

Russia, vendono su internet
 Tutto ci sia spetta meno che la mamma ti venda la verginità, eppure due madri moscovite lo hanno fatto. Hanno messo sul mercato la verginità delle loro figlie di 13 e 16 anni, rispettivamente per 400 mila rubli (quasi 9000 euro) e 200 mila rubli, ma sono state smascherate dalla polizia. Tra l’altro è da sottolineare, oltre al fatto che più sono piccole più si vendono a prezzi alti ai pervertiti, che le ragazzine si aspettavano dalle madri un incontro con dei fotografi. Per fortuna al posto di gentiluomini dalle discutibili abitudini, le madri le hanno vendute e presentate a due poliziotti che si erano finti clienti per verificare la veridicità della storia. Entrambe le genitrici hanno spiegato la loro iniziativa con la necessità di fronteggiare debiti e miseria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog