Cerca

Si presenta armato da Obama

"La legge me lo consente"

Si presenta armato da Obama
Al comizio del presidente degli Stati Uniti armato di mitra, perché la legge glielo consente: si è presentato così un uomo dell’Arizona ad un discorso tenuto da Barack Obama, armato di mitraglietta semiautomatico al braccio e, giusto per non farsi mancare nulla, una pistola nella fondina. Scene da vecchio West, da epopea della frontiera. A riportare il fatto è stato il giornale locale The Arizona Republic.
"Qui c'è ancora libertà" - La scena ha provocato scalpore, anche perché Obama doveva intervenire su un tema particolarmente caldo, quello della riforma sanitaria, che non sta raccogliendo consensi nell’elettorale statunitense, soprattutto tra le fasce medie della popolazione. Ad una domanda diretta del giornalista che seguiva l’evento sul perché girasse armato, l’uomo ha risposto con tutta calma: “Perché posso farlo, in Arizona ancora ci sono alcune libertà”.
La polizia: tutto in regola - Anche la Cnn ha ripreso la scena e un reporter del canale all-news ha raccontato di aver visto almeno un’altra persona armata con una mitraglietta. Alcuni media, in particolare quelli liberal, hanno denunciato l’accaduto, ma la polizia di Phoenix ha voluto mettere subito a tacere le polemiche, ricordando che chi possiede legalmente un’arma non ha bisogno di un permesso speciale per portarsela dietro. Nessun crimine è stato commesso e nessuno è stato arrestato, hanno concluso gli agenti dell'Arizona.
Il precedente in New Hamshire - Una scena simile si era vista una settimana fa, nel New Hampshire, stato della East Coast da anni feudo democratico, non certamente repubblicano come l’Arizona, che alle ultime Presidenziali di fatto aveva un suo candidato alla Casa Bianca, il senatore John McCain. Ma a differenza di quanto accaduto a Phoenix, l’uomo era stato arrestato dalla polizia che lo aveva trovato in possesso di un’arma non denunciata poco prima dell’arrivo di Obama ad una riunione cittadina sempre sulla riforma sanitaria.  
La frase di Jefferson - Sempre all'esterno della town hall del New Hampshire, un altro cittadino armato aveva protestato brandendo un cartello con la famosa frase di Jefferson: “L'albero della libertà deve essere innaffiato ogni tanto con il sangue dei patrioti e dei tiranni”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • uycas

    18 Agosto 2009 - 17:05

    purchè l'arma sia visibile è lecita tenerla. strana teoria ma è così!

    Report

    Rispondi

blog