Cerca

Londra, borseggiatori pentiti

rimettono i soldi in tasca

Londra, borseggiatori pentiti
 Fare il turista da guida a Londra può dare qualche nuova sorpresa positiva. Un gruppo di ex borseggiatori infatti ha dato il via a una singolare iniziativa in collaborazione con la polizia londinese: frequentano i luoghi turistici per eccellenza come Trafalgar Square o Covent Garden mettendo soldi nelle tasche della gente. Si chiamano "putpocket" (letteralmente "persone che riempiono le tasche").Un modo particolare per redimersi di chi per una vita ha fatto l’opposto. Metteranno banconote da 5 a 20 sterline in tasche e borsette altrui fino a restituire 100mila sterline,(116mila euro), rubate nelle tasche altrui. L'iniziativa continuerà fino alla fine di agosto a Londra, prima di essere estesa a tutto il paese. "E' bello restituire qualcosa, e i britannici ne hanno sicuramente bisogno nell'attuale situazione economica", ha detto Chris Fitch, ex borseggiatore, oggi a capo dell'iniziativa. "Ogni volta che posso metto dei soldi nelle tasche di qualcuno e mi sento meno colpevole per aver passato tanti anni a rubare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • barbablu2

    20 Agosto 2009 - 15:03

    Nel Regno Unito i giovani si beccano prima un corso di 5 o alle volte 6 anni di università, poi il tirocinio, poi la specializzazione, i master, la ricerca. C'è un tale numero di anni di studio che alla fine si convincono che la vita sia questo, una infinita catena di corsi di specializzazione e preparazione che non portano a nulla. Ma proprio quando hanno capito questo, si rendono conto che sbagliavano. A 35 anni finiscono tutto e vanno a fare i berseggiatori sui tram. Esistono problemi di occupazione per i laureati in Inghilterra. Al primo anno di università, è inutile fare accede tutti. Occorre imporre dei numeri chiusi molto limitati.Perchè in fondo, nelle città inglesi, non c'è poi un così vasto numero di tram!!

    Report

    Rispondi

blog