Cerca

Ahmadinejad: ecco i ministri

Nel governo anche tre donne

Ahmadinejad: ecco i ministri
Mahmoud Ahamdinejad ha presentato il suo esecutivo: e come già annunciato da lui stesso, del suo governo fanno parte anche tre donne. Si tratta di una vera novità, dal momento che le quote rosa nel governo, in Iran, non si vedevano da trent'anni. La lista di governo, composta da 21 ministri, deve essere ora vagliata e approvata dal Parlamento e non è escluso possa subire qualche modifica, come ha lasciato intuire il vice presidente dell’Assemblea di Teheran, Mohammad Reza Bahonar, per il quale cinque possibili candidati agli incarichi di ministro potrebbero essere respinti in sede di voto parlamentare: "Io ed alcuni mie colleghi siamo dell'opinione che cinque ministri proposti da Ahmadinejad non riceveranno il voto di fiducia". Insediatosi lo scorso 5 agosto tra le proteste per i presunti brogli alle elezioni presidenziali del 12 giugno, Ahmadinejad affiderà alle tre ministre responsabilità che vanno dalla sanità al welfare all’istruzione. Il Parlamento dovrà votare la fiducia al nuovo governo per la fine del mese.

Domenica scorsa Ahmadinejad ha dovuto rinunciare alla nomina a vicepresidente del consuocero Esfandian Mashai per volontà della guida suprema, l’ayatollah Ali Khamenei, ma tra le fila dl suo governo troviamo nomi appartenenti al vecchio esecutivo: oltre a Manucher Mottaki agli Esteri, vi sono infatti i titolari di Industria ed Economia, Ali Akbar Mehrabian e Shamseddin Hosseini, entrambi molto criticati in occasione della loro nomina iniziale e per i quali la fiducia venne ottenuta solo di misura. Ai Servizi segreti andrebbe un fedele collaboratore del presidente, Heydar Moslehi, che tuttavia non è un mujtahed (ovvero un religioso in grado di interpretare la sharia), requisito che i titolari del dicastero devono rispettare per legge. Le tre ministre sono invece  Fatemeh Ajorlou, alla quale andrebbe il portafoglio degli Affari Sociali, Marzieh Vahid Dastjerdi, alla Sanità e all'Educazione Susan Keshavarz.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog