Cerca

In Sudafrica arriva l'hotel

per clienti da zero a tre anni

In Sudafrica arriva l'hotel
 E chi dice che i neonati non possono andare in vacanza? In Sudafrica possono eccome. Un hotel per bambini da zero a tre anni. L'iniziativa, lanciata nel 2004 da una signora divorziata con tre figli, Esme Zwennis, riscuote sempre più successo da parte delle famiglie, stanche di sottostare alle regole rigide degli asili: oltre a non avere limiti d'orario, l'hotel ospita anche neonati di poche settimane a differenza della maggior parte degli asili nido sudafricani che accolgono bimbi solo dai tre mesi in su.

Coccole gratuite - Si chiama Baby Hotel ed è aperto a Johannesburg sette giorni su sette, 24 ore su 24. L'albergo ha in tutto cinquanta posti letto, ognuno dotato di un'etichetta con il nome e la storia del neonato, per evitare di confonderlo con gli altri. Il prezzo per notte di 48 euro comprende anche il bagnetto e la cena. A prendersi cura degli ospiti uno staff di dodici assistenti. Gratuite le coccole, in caso di brutti sogni. Il Baby Hotel è una pratica soluzione a ritmi di vita sempre più stressanti e a nonni sempre meno disponibili, sottolineano gli organizzatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog