Cerca

Gommone con 96 a bordo

La Valletta li soccorre

Gommone con 96 a bordo
Un altro gommone. Stavolta a bordo 96 immigrati somali in difficoltà per il mare forza 5. Gli immigrati sono stati soccorsi dalla marina maltese nelle prime ore del mattino. Lo riferiscono i militari di La Valletta in una nota, spiegando che al centro operativo di Luqa Barracks era stata segnalata la presenza dell'imbarcazione alla deriva e senza giubbotti di salvataggio ieri pomeriggio verso le ore 17 da parte del rappresentante dell'Unhcr di Malta. L'agenzia Onu per i rifugiati era stata a sua volta informata dalla ong Jrs (Jesuit Refugee Service) che opera sull'isola. Una prima ricognizione aerea sul far della sera per trovare il barcone con gli immigrati, tra i quali donne e bambini, non aveva avuto successo, prosegue la nota. Verso le 22,21 di ieri sera il gommone di dieci metri è stato localizzato a 75 miglia nautiche da Lampedusa. Tra le 26 donne somale, quattro sono in gravidanza e a bordo ci sono anche due bambini. Le condizioni degli immigrati in arrivo sull'isola nelle prossime ore vengono definite buone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fonty

    fonty

    02 Settembre 2009 - 17:05

    Ma non c'è nessuno che avvisa questi disperati che verranno respinti e quindi spenderanno inutilmente migliaia di dollari con il rischio di rimetterci anche la pelle ? Ma partono comunque,e io mi chiedo dove prendono tutto quel denaro e i telefoni satellitari per chiamare i soccorsi,e i costosi gommoni d'altura che portano 80 persone?Quanti interrogativi ed altrettanti dubbi su questa situazione.

    Report

    Rispondi

blog