Cerca

Francia, il ministero fa causa:

"Diffamano politica nazionale"

Francia, il ministero fa causa:
 Denunciati per “diffamazione contro la politica nazionale”. Il ministro degli Interni francese Brice Hortefeux ha annunciato di aver intrapreso, a nome del Ministero, una causa contro alcuni cittadini di Bagnolet, una città a nord di Parigi: queste persone infatti avevano accusato la Polizia di aver causato la morte di un giovane motociclista 18enne e questo al ministro non è andato giù. Così è partita l’azione legale.

Il fatto – Il dieci agosto un articolo di Liberation riporta i disordini che si stanno verificando dopo che Yakou Sanogo, 18 anni, muore dopo un breve inseguimento con la Polizia. La volante si è accostata al motociclista e gli ha intimato di fermarsi per un controllo dei documenti. Lui però ha accelerato. Poco dopo ha perso il controllo del mezzo perdendo a vita nello schianto. Per molti giovani del quartiere che avevano parlato alla stampa la colpa dell’incidente era della Polizia che avrebbe urtato la moto del giovane causandone la morte. Dopo le smentite ufficiali, Hortefeux si è rivolto ai legali del Ministero.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog