Cerca

In Iran primo ministro donna

e sì al terrorista Ahmad Vahidi

In Iran primo ministro donna
 Il Parlamento iraniano ha concesso oggi la fiducia alla ginecologa Marzieh Vahid Dastjerdi come nuovo ministro della Salute. La Vahid Dastjerdi diventa così la prima donna ministro nella Repubblica islamica. Insieme a lei ha ottenuto la fiducia del parlamento anche il ministro della Difesa designato iraniano, Ahmad Vahidi, ricercato dall'Interpol in un'inchiesta su un attentato a Buenos Aires nel 1994, ha ottenuto la fiducia del Parlamento, secondo quanto scrive l'agenzia Mehr.

I tre no -
Il Parlamento ha invece negato la fiducia a tre dei 21 ministri proposti dal presidente Mahmud Ahmadinejad, secondo quanto riferito dalla televisione. I bocciati sono i ministri dell'Energia, dell'Istruzione e del Welfare. Queste ultime due sono donne.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog