Cerca

Indonesia, sassi agli adulteri

Pronta la legge islamica

Indonesia, sassi agli adulteri
"Non possiamo fustigare o prendere a pietre alla ceca. Dobbiamo farlo nel rispetto delle regole, dopo indagini, interrogatori, arresti e sentenze delle corti sharia". La lapidazione per chi commette adulterio in indonesia sta epr diventare dunque legge. La punizione è prevista infatti in una norma locale che potrebbe essere approvata ad Aceh la prossima settimana. A confermarlo è Raihan Iskandar, vice presidente della commissione del parlamento locale incaricata di discutere la proposta. Aceh è l'unica provincia in Indonesia autorizzata ad attuare la legge islamica oltre i confini del matrimonio, del divorzio e delle questioni legate all'eredità. «Abbiamo discusso il disegno di legge con esperti della polizia, della procura della repubblica, giudici, tribunali, corti sharia ed esperti in legge islamica - ha detto Raihan al Jakarta Globe - Non possiamo fustigare o prendere a pietre alla ceca. Dobbiamo farlo nel rispetto delle regole, dopo indagini, interrogatori, arresti e sentenze delle corti sharia». L'applicazione della sharia ha creato non poche controversie nella provincia, penalizzando fortemente, secondo l'International Crisis Group, le donne e i poveri. Ma gli sviluppi sono seguiti molto da vicino nel resto dell'Indonesia, un Paese che, secondo alcuni osservatori, sta attraversando un periodo di 'islamizzazione', come dimostrano le leggi di ispirazione religiosa promulgate in almeno 22 delle 450 province degli ultimi anni. Il privilegio concesso ad Aceh è stato garantito all'interno della legge speciale per l'autonomia del 1999 e della revisione del 2001. Le leggi erano un tentativo di trovare una soluzione pacifica al conflitto indipendentista che si protraeva da decenni e che è poi terminato con la firma della pace tra il Gerakan Aceh Merdeka (GAM) e il governo centrale a Helsinki, nell'agosto 2005.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Shift

    10 Settembre 2009 - 12:12

    Quello che sta accadendo in Indonesia accadrà anche da noi in Italia. Gli islamici in quei luoghi non ci sono giunti da molto, nè hanno usato la violenza generazizzata per prendere il potere, eppure ecco il risultato! Adesso ancora si fanno dei scrupoli legali, cercando d'integrare quel poco di legalità presa dall'occidente, dal diritto internazionale e dalle loro antiche usanze asiatiche con la sharia, che fra non molto spariranno anch'essi, perchè la sharia e il fanatismo "religioso" finiranno per sopraffare qualsiasi altra considerazione. In quanto ai cristiani e ai laici in quei luoghi sono uccisi o minacciati in continuazione. In occidente e in Italia non vogliono capire l'antifona, gli sembra impossibile che avvenga anche da noi, eppure ecco lì la dimostrazione pratica!

    Report

    Rispondi

  • allengiuliano

    09 Settembre 2009 - 15:03

    Questi fedeli di Allah hanno meno cervello di un lombrico!!Dei sassi che usano per la lapidazione dovrebbero riempire dei sacchi legarseli al collo e buttarsi dal primo ponte che trovano, possibilmente alto, forse meglio con poca acqua. Sai che rimbombo il loro cervello vuoto! E qualcuno del nostro governo spera in una integrazione dei fedeli di Allah in Italia. Poveri noi!

    Report

    Rispondi

  • mrjeckyll

    09 Settembre 2009 - 14:02

    Splendido ! Dobbiamo sbrigarci ad adottare le stesse leggi e le stesse pene anche noi in Italia. Ovviamente, valide solo ed eclusivamente per i musulmani. Mescolando gli uomini e le loro culture e abitudini, e soprattutto i loro soldi, prima o poi si dovranno mescolare anche le leggi. Pensate voi che bel minestrone ci cuccheremo! FUORI TUTI I MUSULMANI DALL'EUROPA, spediamoli su Marte con quel mona paraculato di Rai3 (non Santoro, quello sarebbe da impalarlo come farebbero gli islamici)

    Report

    Rispondi

  • cavallotrotto

    09 Settembre 2009 - 14:02

    che i musulmani non siano intelligenti lo dimostrano ogni giorno. sono imbecilli che temono le donne ed allora , io maschio , posso adulterarmi ma non mia moglie. scusa imbecille ma le corna che fai a tua moglie sono sante ? e prima di farlo chiedi alla donna se per caso è una adultera futura , o una puttana ? dopo di che mi rispondi che sei frocio ? fino a qualche ventennio fa , mica tanto in la , in sicilia gli uomini dicevano : tranne mia madre e le mie sorelle , tutte le donne sono puttane. visto che succede a fare gli uomini cretini ??!!

    Report

    Rispondi

blog