Cerca

Karzai eletto presidente

Ma si indaga per brogli

Karzai eletto presidente
Il presidente afgano uscente Hamid Karzai ha ottenuto il 54,6% dei voti alle elezioni presidenziali in Afghanistan secondo i risultati preliminari annunciati dalla Commissione elettorale indipendente afghana. Al principale sfidante Abdullah Abdullah, è stato attribuito il 27,8% dei suffragi. L’annuncio della Commissione elettorale sfida l’appello della missione di osservatori dell’Unione europea a sospendere l’annuncio di un vincitore per forza di cose delegittimato dalle accuse di brogli.

Secondo gli osservatori europei difatti, durante le elezioni presidenziali che si sono tenute il 20 agosto e che hanno visto un’affluenza del 38,7%, sono stati manipolati 1,5 milioni di voti di cui 1,1 a favore di Karzai. Wahee Omar, portavoce del presidente uscente, sostiene che è altamente improbabile che l’indagine possa ribaltare il risultato, “a meno che non avvenga un miracolo, siamo i vincitori”, ha dichiarato ai giornalisti.

Prima della fine delle inchieste sui presunti brogli Karzai non può essere considerato il nuovo presidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog