Cerca

Cecenia, doppio attenato

un poliziotto morto e 14 feriti

Cecenia, doppio attenato
Un agente di polizia è rimasto ucciso nell'esplosione di una bomba a Grozny, in Cecenia, in cui sono anche rimaste ferite altre 14 persone. Lo riferiscono agenzie di stampa russe. L'ordigno è stato fatto saltare in aria, ieri in tarda serata, da un detonatore a distanza circa 10 minuti dopo che sul posto era accorsa la polizia in seguito ad un'altra esplosione, riporta Ria Novosti. Un aumento di bombe e sparatorie registrato di recente in Cecenia e nei vicini territori di Daghestan e Inguscezia ha suscitato quesiti sulla capacità del Cremlino di mantenere il controllo sulla regione e maggioranza musulmana. Analisti vedono nella situazione il pericolo che si precipiti nella guerra civile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog