Cerca

Afghanistan, il nobel Obama

manda altre 34mila truppe

Afghanistan, il nobel Obama
Il presidente Obama, col neo fregio di nobel della pace,  ha deciso di mandare in Afghanistan 34 mila uomini,  13mila più di quanti ne aveva annunciati a marzo. Le truppe supplementari sono principalmente di supporto: ingegneri, medici, esperti di intelligence e di polizia militare. Ora in Afghanistan ci saranno più uomini che in Iraq nel periodo caldo, quando c’era Bush.  In tutto, i soldati saranno infatti 68mila, il doppio di quelli lasciati da Bush.  "I 21.000 sono solo le forze di combattimento, e quando le forze di combattimento partono, ci sono un certo numero di forze aggiuntive che sono necessarie", ha detto il portavoce del Pentagono, Bryan Whitman.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog