Cerca

Ralph Lauren attacca: "Sei troppo grassa"

E ritocca la Hamilton con photoshop

Ralph Lauren attacca: "Sei troppo grassa"

La modella Filippa Hamilton appare nella pubblicità della linea jeans "blue label" di Ralph Lauren con le spalle ossute, vita inesistente, gambe secche come stecchini e la testa più grande del bacino. Eppure la  modella taglia 44 di curve ne ha, tanto da essere stata una delle protagoniste del calendario Pirelli 2005. L'immagine proposta dalla Ralph Lauren  è infatti il risultato di alcuni ritocchi ottenuti con photoshop. L'inganno è stato messo in luce dal blog "Photoshop disaster" che raccoglie tutte le nefandezze compiute col programma, e dopo qualche giorno il giornalista Xeni Jardin ne ha parlato sul sito Boing Boing, sottolineando con meraviglia come la testa della modella nella foto apparisse grande quasi il doppio dei fianchi. Da Ralph Luren è arrivata dapprima un'accusa al blog "Photoshop disaster" per violazione di copyright, ma dopo poco il noto marchio di moda non ha potuto che scusarsi: "In 42 anni abbiamo costruito un marchio costruito sulla qualità e l’integrità. Riconosciamo di essere responsabili di una foto di scarsa qualità e che i ritocchi hanno dato un’immagine molto distorta del corpo femminile". Prima battaglia vinta, questa contro l'abuso di photoshop, nell'ambito di una ben più ampia guerra nei confronti di modelli costretti a mantenere una linea che spesso si trasforma in malattia: l’anoressia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog