Cerca

Il Times attacca l'Italia

"Dà mazzette ai talebani"

Il Times attacca l'Italia
Un articolo del Times riporta una verità scomodissima per l’Italia. Secondo l’autorevole quotidiano britannico i servizi segreti italiani avrebbero pagato decine di migliaia di dollari ai talebani e ai signori della guerra per evitare di essere attaccati. La reazione del ministro del­la DifesaIgnazio La Russa alle accuse del Times è molto secca: “Ancora una volta il giornale londinese raccoglie spazzatu­ra”. Poi aggiunge che nell'esta­te del 2008 “io mi ero insediato da poco al ministero, non ho mai avuto notizia dai servizi se­greti di pagamenti ai capi tale­bani”. Risale infatti al 2008 il fatto riportato dal Times che titola: “Le truppe francesi furono uccise dopo che l’Italia smise di corrompere i talebani”. La zona in questione è quella dell’area di Sarobi, a est di Kabul, il cui controllo fu affidato alle truppe francesi a metà del 2008. Dopo appena un mese che i transalpini erano subentrati all’esercito italiano, subirono un’imboscata che costò la vita a dieci militari francesi. La notizia della corruzione dei signorotti locali da parte degli italiani è stata appresa da intercettazioni telefoniche dell’intelligence Usa.   

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog