Cerca

Maldive, esecutivo sott'acqua

contro il surriscaldamento

Maldive, esecutivo sott'acqua
 Questa mattina, il governo delle Maldive ha tenuto la prima riunione al mondo di un esecutivo sotto il mare. Nell'arcipelago corallino, infatti, sotto la direzione del presidente Mohamed Nasheed, 14 ministri del governo muniti di mute e bombole, si sono immersi nei pressi di Malè, e preso parte alla riunione di gabinetto subacquea. L’iniziativa è stata organizzata per sensibilizzare il mondo sui cambiamenti climatici e il riscaldamento globale che minacciano l'esistenza delle Maldive. Sott'acqua, l'esecutivo ha sottoscritto una dichiarazione che sarà poi inviata a Copenaghen dove si riunirà la conferenza Onu sul clima. Nel pomeriggio, prima di un giro in bicicletta per la capitale maldiviana insieme con tutti i ministri, il presidente Nasheed terrà una conferenza stampa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog