Cerca

Afghanistan, brogli elettorali

Onu: "Karzai sotto il 50%"

Afghanistan, brogli elettorali

La Commissione elettorale afghana per i reclami (Eec) ha chiesto l'annullamento delle schede di 210 seggi a causa dei brogli, secondo quanto è stato annunciato formalmente oggi. I voti invalidati per brogli fanno scendere il presidente uscente Hamid Karzai dal 54,6% (risultati preliminari) al 48% dei voti, sotto la soglia del 50% necessaria per vincere al primo turno le elezioni presidenziali. Lo sfidante Abdullah Abdullah sale invece al 32% contro il 27,8% che gli era stato accreditato dai risultati preliminari. Si tratterebbe di un numero di voti tali da rendere necessario il voto di ballottaggio e cancellare la possibilità di una vittoria di Hamid Karzai dopo il primo turno dello scorso 20 agosto. “'La Commissione per i reclami ha completato tutte le sue delibere circa il voto e lo scrutinio alle elezioni presidenziali e le ha comunicate ufficialmente alla Commissione indipendente (Iec)”, si legge nel comunicato diffuso oggi in cui si precisa solamente che, secondo quanto previsto dalla legge elettorale, la Eec ha dato ordine alla Iec di ricalcolare i risultati del voto tenendo conto delle schede annullate. Rispetto a quanto annunciato il mese scorso, la Eec ha invece deciso di 'salvare' i voti di 18 seggi in cui erano state indicate, insieme agli altri 210, “chiare prove di brogli”. A contendere la vittoria alle presidenziali a Karzai - che secondo i dati preliminari aveva ottenuto il 54,5 dei voti - è l'ex ministro degli Esteri, Abdullah Abdullah.  Sarà ora la Commissione elettorale indipendente ad annunciare l'esito finale del voto dello scorso 20 agosto.


La reazione della Nato - “La comunità internazionale ha una forte necessità di vedere insediato a Kabul un governo credibile e responsabile con cui sia possibile impegnarsi e di essere certa che sia considerato credibile dagli afghani”. Lo ha affermato il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen, poco dopo l'annuncio del risultato del lavoro della Commissione per i reclami afghana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog