Cerca

Salonicco, tre bombe

alla camera di commercio

Salonicco, tre bombe
 Tre piccoli ordigni esplosivi a gas sono stati lanciati all'alba di oggi contro la sede della Camera di Commercio Italo-Ellenica a Salonicco, provocando solo qualche danno. Gli ordigni, usualmente utilizzati dagli anarchici, sono stati lanciati, secondo quanto apprende l'Ansa, da sconosciuti poco dopo le 5 locali (le 4 italiane), quando gli uffici erano ancora chiusi ed hanno infranto una vetrina della Camera, esplodendo e danneggiando non gravemente l'esterno dell'edificio. Nessuna rivendicazione è arrivata per l'attentato. La polizia è accorsa sul posto e sta indagando.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog