Cerca

Usa, piloti discutono in volo

e si dimenticano di atterrare

Usa, piloti discutono in volo
Due piloti  americani della Northwest Airlines stavano discutendo ‘animatamente’ e non si sono accorti di aver raggiunto l'aeroporto presso il quale dovevano atterrare. I due ‘distratti’ stavano viaggiando da San Diego a Minneapolis e per circa un'ora la torre di controllo ha perso i contatti con l'aereo sul quale viaggiavano 147 persone. All'inizio si è temuto il peggio e cioè che l'aereo fosse stato dirottato. Per questo, l'ente americano per l'aviazione (la Federal Aviation Authority) ha allertato l'esercito che ha messo a disposizione due aerei militari. Quando finalmente la compagnia, che nel 2008 si è fusa con la Delta Airlines, è riuscita a mettersi in contatto con l'equipaggio, è arrivata la sorpresa: pilota e co-pilota hanno dichiarato di non essersi accorti di essere arrivati a destinazione perchè impegnati in “un'accesa discussione sulla politica aziendale”. L'aereo è poi atterrato senza problemi a Minneapolis e, stando alle testimonianze, i passeggeri non si sono accorti di nulla. Sul caso la Commissione per la sicurezza dei trasporti ha aperto un'indagine. Un portavoce della Commissione ha inoltre smentito le voci secondo le quali i due piloti si erano addormentati. In un comunicato, la Delta ha fatto sapere che il pilota e il co-pilota sono stati “sospesi dal servizio” ma sulla loro sorte si deciderà una volta terminate le indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • franziscus

    23 Ottobre 2009 - 18:06

    mandateli a spazzare i cessi dell' aeroporto

    Report

    Rispondi

blog