Cerca

Sequestrato sommergibile

con 10 tonnellate di cocaina

Sequestrato sommergibile

Le autorità degli Stati Uniti e del Guatemala hanno sequestrato nelle acque dell'oceano Pacifico un sommergibile che trasportava 10 tonnellate di cocaina. Secondo esponenti del governo guatemalteco, il sommergibile sarebbe stato fermato mercoledì in acque territoriali guatemalteche a 180 km dalle coste del sud del paese. Se la quantità di droga fosse confermata, si tratterebbe del maggior sequestro di cocaina nella storia del Guatemala. Tre colombiani e un messicano sono stati fermati durante l'operazione che è stata condotta dalle navi della “base navale del Pacifico”,  con l'appoggio di fregate statunitensi oltre che della forza aerea guatemalteca. Il sommergibile - affermano i media locali - è stato realizzato, come altre imbarcazioni simili, in fibra di vetro, con un motore diesel e costruito nella selva, tra le mangrovie della Colombia. Il costo si aggira su un milione di dollari. L'esercito del Guatemala ha reso noto che l'operazione fa parte delle attività congiunte con la Dea, l'agenzia antidroga statunitense. Quest'anno sono state 5,7 le tonnellate di cocaina sequestrate dalle autorità guatemalteche: il presidente Alvaro Colom ha dichiarato di recente che spera di superare il record del 2003 di 8 tonnellate di droga intercettate.     

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mrjeckyll

    24 Ottobre 2009 - 16:04

    Non ci credo !!! ma chi c'è dietro al narcotraffico? la SPECTRE ? Complimenti signor ... Bond, James Bond !

    Report

    Rispondi

  • antari

    23 Ottobre 2009 - 20:08

    il crimine non conosce frontiere

    Report

    Rispondi