Cerca

Nucleare, governo di Teheran

accetta accordo Aiea

Nucleare, governo di Teheran
È un sì condizionato ma è pur sempre un sì. Il governo iraniano accetterà “il quadro generale” dell'accordo sul nucleare proposto da Mohammaed El Baradei, il direttore dell'Agenzia Internazionale dell'Energia Atomica (Aiea), chiedendo però che vi siano apportati “importanti cambiamenti”. Lo ha riferito una fonte vicina al team negoziale iraniano, che ha parlato a condizione di anonimato, citata dall'emittente iraniana in lingua araba 'al-Alam'. Inoltre l'Iran risponderà ufficialmente “entro 48 ore” alla bozza proposta dall'Aiea e già sottoscritta da Usa, Russia e Francia. L'accordo prevede l'arricchimento all'estero dell'uranio iraniano che alimenterà un reattore nucleare vicino Teheran.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mrjeckyll

    27 Ottobre 2009 - 16:04

    Invece Click ha perfettamente ragione. O meglio, avrebbe. L'Iran ha le sue ragioni, vuole l'atomica, ma non per lanciarla (mai dire mai, te la portano a New York in un container e poi l'Europa "arkobaleno" che fa?). L'Iran non riconosce il sistema globale, cioè mondiale, creato mezzo secolo fa dalle potenze vincitrici la 2° Guerra, la 1° vera guerra globale: America, Gran Bretagna-Francia,URSS e Cina, queste le potenze atomiche che hanno dettato le regole del mondo. L'Iran reclama il suo ruolo planetario: è la capitale del mondo islamico, che sembra essere più popoloso persino di quello cinese ! Forse sarà anche giusto così: il petrolio costerà più del Chianti e sarà la volta buona che qualcosa inizia a cambiare. Purtoppo non credo che cambierà in meglio per noi, cani infedeli. E cosa volete che faccia Obama? Dichiarerà guerra all'Iran? La bombarda con le armi atomiche? Cosa può fare? Anche lui, tira avanti e spera, ma intanto quelli che bevono le aranciate non si fermano, nemmeno sotto casa nostra.

    Report

    Rispondi

  • dellelmodiscipio

    27 Ottobre 2009 - 13:01

    Veramente commentare la notizia mi sembra inopportuno, prematuro e quasi assurdo, peggio delle famose chiaccchiere al bar. Ma siccome non mi sembra giusto che Click sia l'unico a dire la solita stronzata, mi abbasso a dire anche la mia. Come sarebbe possibile un accordo, umanamente parlando, se non ci fosse un negoziato? Come si potrebbe parlare partendo dal presupposto che l'ALTRO è in malafede e vuol solo mettercelo didietro?

    Report

    Rispondi

  • Shift

    27 Ottobre 2009 - 12:12

    Non ci vedo niente di nuovo, è la solita presa per i fondelli da parte dell'Iran. SI, PERO'. E' incredibile come l'occidente si faccia prendere continuamente in giro da costoro. Mi chiedo quando si daranno una svegliata!

    Report

    Rispondi

blog