Cerca

Gli americani 'comprano'

i traditori dei talebani

Gli americani 'comprano'
I comandanti militari americani saranno autorizzati a pagare i combattenti talebani che fanno il salto della barricata. Soldi a chi rinuncia a combattere contro il governo di Kabul. La notizia riportata da Al-Jazeera si riferisce a un nuovo documento che Barack Obama dovrebbe firmare oggi. Forse il Times chiamerà mazzette anche queste, o forse no perché rispetto a quelle che avrebbe pagato l’Italia quelle americane saranno ‘legali’. Sta di fatto che se l’idea la riciclano gli americani agli inglesi andrà bene comunque. Se lo facciamo noi siamo ‘mazzettari’ invece di operatori della pace. La mossa dell’Amministrazione americana, secondo la Reuters, ricalca una strategia già utilizzata in Iraq, dove gli ex miliziani venivano reintegrati nella società irachena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog