Cerca

Honduras, Micheletti

dà l'ultima pedata a Zelaya

Honduras, Micheletti

Il presidente de facto dell'Honduras Roberto Micheletti, ha annunciato con un discorso radiofonico la formazione di un "governo di unità nazionale" senza i ministri del presidente deposto, Manuel Zelaya. "Sono fiero di annunciare che questa notte abbiamo finalizzato entro i tempi previsti la formazione di un governo di unità nazionale e di riconciliazione" ha detto Micheletti facendo riferimento agli accordi per uscire dalla crisi cominciata a fine giugno con il golpe militare che portò alla deposizione e all'espulsione dal paese del presidente Zelaya. L'annuncio è stato fatto appena dieci minuti prima della scadenza del termine per la restaurazione di Zelaya nelle sue funzioni. Il presidente deposto dal 21 settembre è rifugiato nell'ambasciata brasiliana a Tegucicalpa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog