Cerca

Bimba trovata dopo 5 giorni

Era sotto il letto della tata

Bimba trovata dopo 5 giorni
A Chipley, in Florida, una bambina di pochi mesi è stata ritrovata sotto il letto della babysitter dopo cinque giorni di incessanti ricerche.
La madre l'aveva affidata sabato scorso alle cure di una babysitter, ma dopo poche ore era stata raggiunta dalla telefonata angosciata della ragazza, che denunciava la scomparasa della piccola. Avvertite le forze dell'ordine locali, sono partite le ricerche a tappeto nell'intera area. Oltre cento gli agenti di polizia impiegati. Dopo poco però ai ricercatori viene il sospetto che la piccola possa ancora essere in casa: perlustrano la cantina, vecchi armadi e infine la trovano sotto il letto.
"Era proprio lì, sotto il letto. La cosa incredibile è che per cinque giorni non ha pianto", hanno detto gli investigatori. Proseguono le indagini, perché appare improbabile che la bambina abbia potuto realmente restare immobile senza un lamento per cinque giorni. E spunta una lettera che la babysitter avrebbe scritto al Governatore della Florida, chiedendogli di occuparsi della bambina, visto che i genitori spesso assumevano droga anche davanti a lei. Per il momento, comunque, nessuno è iscritto nel registro degli indagati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog