Cerca

Bin Laden Jr. sogna l'Onu

per promuovere la pace

Bin Laden Jr. sogna l'Onu

Siamo davvero al paradosso se Omar bin Laden, il figlio del leader di al Qaeda, sogna di lavorare all'Onu per poter “promuovere la pace”. Intervistato oggi dal quotidiano britannico “The new statesman”, un mese dopo l'uscita del suo libro di memorie, Omar ha raccontato il suo appassionato desiderio di fermare la violenza. “Non credo che sarei un buon politico – ha dichiarato il quarto dei 19 figli di Osama bin Laden – io ho l'abitudine di dire la verità anche se non va a mio vantaggio. Ma vorrei trovarmi nella posizione di promuovere la pace, credo che le Nazioni Unite sarebbero per me l'ideale”. Omar, che nel 2007 ha sposato una donna inglese, si è più volte distanziato pubblicamente dal padre con il quale ha detto di aver rotto definitivamente nell'aprile 2001. “Non mi ha mai chiesto di entrare in al Qaeda, ma mi aveva detto che ero il figlio prescelto per continuare il suo lavoro. Rimase deluso quando risposi che non ero adatto a quella vita. Non amo i disaccordi e la violenza”, ha detto al giornale britannico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mauropistola

    19 Novembre 2009 - 23:11

    io gli credo bin laden senior e' nato lo steso giorno,mese,anno di quando sono nato io e' un multimiliardario berlusconi,moratti,caltagirone,agnelli eredi,pesenti,tutti i piu' grandi industriali del nord italia in confronto a bin laden sono degli operai di lusso ma operai bin laden dice di essere mussulmano in realta' e' solo un miliardario che gira con l'elicottero personale con l'auto rolls ,laereo sempre pronto e una miriade di panfili attraccati nei vari porti del mondo pronti ha salpare se ci fosse l'evenienza bin laden senior il corano e la religione e' solo un pretesto per dimostrare quello che in realta' non e' il corano predica il bene predica la solidarieta' ma per bin laden senior sono frasi al vento l'unica solidarieta che bin laden puo' avere ,e' quella dei direttori delle banche che lo accolgono come uno del suo rango per lui li 2+2 deve fare 10 se fa 4 mi incazzo come non mai soffre di reni deve sottoporsi a dialisi ebbene si e' comprato un 'intero reparto di dialisi e lo ha piazzato in una delle tante cavita' delle montagne del pakistan costo del materiale una bazzecola circa 6miliardi di vecchie lire come dire bruscolini. ed e' per questo che per lui li la ricchezza non conta se vuole fare una cosa la fa e basta il figlio di bin laden stanco di vedre il padere che e' bracato ( per bin laden e' un gioco) ha chiuso i rapporti con il padre ma fino a quando bin laden junior puo' resistere snza contattare il padre e senza vederlo? io penso che uno come bin laden se vuole va da obama e dai capi della cia e gli dice da oggi basta guerre e basta persecuzioni il gioco e' finito bye bye e la stampa rimarra' con il naso all'insu' .

    Report

    Rispondi

blog