Cerca

J.F.K, in un video restaurato

spunta il presunto assassino

J.F.K, in un video restaurato
Dopo 46 anni dall'assassinio a Dallas di John Fitgerald Kennedy arriva il colpo di scena. In un filmato restaurato girato a Dallas il 22 novembre del 1963 si intravede dietro la finestra del sesto piano del deposito di libri (da cui presumibilmente partirono i colpi che uccisero il presidente) una figura molto somigliante a Lee Harvey Oswald, il presunto omicida, ucciso poi da Jack Ruby. Ad annunciarlo è il Dallas Morning News. Il filmato sarà trasmesso lunedì sera alle 20 (le 2 di martedì in Italia) sul National Geographic Channel. Le immagini girate nel 1963 da Robert Hughes riprendono l'arrivo della limousine presidenziale in Dealey Plaza. Grazie alle attuali tecnologie gli esperti sono riusciti ad isolate un singolo fotogramma in cui viene inquadrato il Texas School Book Depository, il palazzo dove Lee Harvey Oswald lavorava e da dove avrebbe sparato i colpi che uccisero Kennedy.

Tom Jennings, produttore esecutivo del documentario, ha dichiarato che "grazie al restauro si intravede una figura dietro alla finestra da cui partirono i colpi. Io penso sia quella di Oswald".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog