Cerca

Polonia, politici in chiesa

al posto dei Santi

Polonia, politici in chiesa
I politici in chiesa al posto dei Santi. È accaduto nella parrochia di un piccolo villaggio della Polonia, dove, per volere del prete, sono stati riprodotti i volti dei politici locali. I fedeli di Dargoslaw, nella Pomerania occidentale, non hanno reagito bene quando si sono resi conto che i quattro apostoli che guardano dall'alto delle vetrate hanno sembianze molto strane. Ancora peggio quando hanno riconosciuto che le facce ritratte sono quelle delle autorità civili locali. San Giovanni, stando all'edizione online del quotidiano Glos Szczecinski, ha la faccia del sindaco del paese, San Marco quella dell'ex sindaco del vicino comune di Brojce, mentre Luca e Matteo hanno i volti di due consiglieri comunali.
I fedeli sono furiosi perché quando pregano sono costretti a rivolgersi a persone note e non sempre stimate. Qualcuno protesta: «È una profanazione». Ma il parroco di Brojce, che cura anche la chiesa di Dargoslaw, la vede diversamente: infatti dare agli apostoli il volto delle persone che hanno offerto denaro per le vetrate è stata una sua idea. A suo avviso, è il modo giusto giusto per ringraziare i donatori. Il parrocco ha ammesso però che per la sua decisione non si è consultato né con i parocchiani né con i suoi superiori. Adesso, visto il basso gradimento dell’iniziativa, potrebbe essere costretto a tornare sui suoi passi e alla tradizionale raffigurazione degli apostoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog