Cerca

Francia, botte ai genitori

È boom di denunce

Francia, botte ai genitori
La Francia va al contrario. È allarme per le centinaia di genitori picchiati dai figli. Il numero verde «Giovani. Violenza. Ascolto», ha registrato un forte aumento delle chiamate di padri e madri che si dicono vittime delle violenze fisiche o verbali dei loro stessi ragazzi e non sanno come reagire. «Prima del 2001 questo fenomeno non esisteva. Oggi rappresenta circa il 5% delle chiamate che riceviamo annualmente», circa 650 su 13.000, spiega al sito internet del quotidiano francese Le Figaro forme, la responsabile della piattaforma «Giovani. Violenza. Ascolto», Brigitte Cadeac. Rassicurati dall’anonimato di questo servizio, i genitori chiamano per spezzare il silenzio ed esporre un problema che solo in pochi riescono a condividere con parenti e amici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog