Cerca

Anna Frank, ad Amsterdam

alberi nati dal suo castagno

Anna Frank, ad Amsterdam

L’albero di Anna Frank ha dato i suoi frutti. Dai semi del vecchio castagno descritto nel famoso diario della ragazzina ebrea perseguitata dai nazisti insieme alla sua famiglia sono nati infatti 150 alberelli che oggi sono stati donati al parco di Amsterdam. Alti circa un metro e mezzo, i discendenti del castagno sono stati piantati durante una cerimonia pubblica a cui ha partecipato anche l'assessore alle politiche ambientali di Amsterdam, Marijke Vos. La Vos ha spiegato che «gli alberelli rappresentano le speranze e i sogni di Anna Frank, di cui ci prenderemo tutti cura nel parco a partire da oggi». Il castagno descritto dalla Frank oggi ha 150 anni e dal 2005, quando il museo scoprì che era malato, è sotto le cure di diversi istituti di botanica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog