Cerca

Ressa per uscire da scuola

Otto morti in Cina

Ressa per uscire da scuola
Otto studenti, tra gli 11 ed i 14 anni di età, sono morti ieri sera in un incidente dai contorni ancora confusi, mentre uscivano dalla loro scuola serale. E’ successo lunedì sera, alle 21.10, nella Cina centrale, precisamente a Xiangxiang, nella provincia dell' Hunan.

Secondo i media locali, sette ragazzi e una ragazza, sono morti nella calca provocata dal fatto che un altro studente era inciampato, ostruendo l' unica uscita della scuola alla quale si accede scendendo da una stretta scala. I ragazzi che erano in alto non si sarebbero resi conto che i loro compagni erano bloccati ed avrebbero continuato a spingere, provocando la tragedia. Altri mezzi d' informazione cinesi affermano che la porta era stata bloccata, per ragioni non chiarite, da un gruppo di ragazzi. Altri otto studenti sono stati ricoverati in ospedale. La scuola, nella quale si è verificato il dramma, è privata, ed è considerata una delle migliori dell' Hunan. Le scuole cinesi hanno classi numerose ma spesso mancano di uscite di sicurezza. La televisione di Stato Cctv ha affermato che al momento del dramma circa 400 giovani erano bloccati sulla stretta scala che conduce all' uscita.

Tragedie analoghe si sono verificate nel 2005 nella provincia del Sichuan, quando morirono otto ragazzi e nel 2002 nella Mongolia Interna, quando 21 studenti morirono nel crollo di una scalinata all'interno della loro scuola. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog